domenica 2 dicembre 2012

Assaggi... di libri!

Nuovo format per la rubrica Fruscio di Pagine, dedicata alla promozione della lettura.
Oggi "assaggiamo" Cuore d'Inchiostro, di Cornelia Funke, pubblicato in Italia da Mondadori.
Siete pronti a farvi venire l'acquolina in bocca?
“Lì i libri erano ammassati dappertutto. Non erano solo sugli scaffali come nelle altre case, no: da loro erano accatastati sotto i tavoli, sulle sedie, negli angoli più remoti. Ce n'erano in cucina e in bagno, sul televisore e nell'armadio; pile basse e pile alte. Grossi, piccoli, vecchi, nuovi... libri e ancora libri. Accoglievano Meggie sulla tavola apparecchiata per la colazione, invitanti; l'aiutavano a scacciare la noia... e qualche volta la mandavano lunga distesa per terra!„
“«Quando ti porti dietro un libro» le aveva rivelato Mo quando Meggie ci aveva messo dentro il primo «avviene qualcosa di straordinario: le sue pagine raccoglieranno i tuoi ricordi. E un giorno ti basterà risfogliarle per tornare con il pensiero al luogo dove le hai lette per la prima volta: le immagini, gli odori, il gelato che ti eri gustata... Credimi, i libri sono un po' come la carta moschicida: a nient'altro i ricordi restano attaccati come alla carta stampata.»„
“I libri la rincuoravano quando era triste e scacciavano la noia mentre Mo tagliava, rilegava, incollava pagine ormai logore, rese fragili da anni e anni d'uso sotto le innumerevoli dita che le avevano sfogliate.„
 Che ne dite? Stuzzica il vostro appetito di lettori?

6 commenti:

  1. "A nient'altro i ricordi restano attaccati come alla carta stampata".
    Che frase bellissima! Condivido a pieno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non l'hai letto ti consiglio di leggerlo. È un inno all'amore per la lettura (e il raccontare storie). ;)

      Elimina
  2. P.S. La nuova grafica è molto carina. Anche se i colori dell'autunno per me sono insostituibili, ormai sogno la neve e qui ne ho trovata un po'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Sono contenta che la nuova grafica ti piaccia.

      Elimina
  3. Ho visto solo il film e... lasciamo perdere. Credo che come storia abbia un gran potenziale, ma il ricordo è troppo vivo per dare una possibilità al libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lascia passare il tempo necessario, poi leggilo, il libro. Dico sul serio. Merita davvero.

      Elimina